Dopo il successo dell’ultimo album You are the movie, this is the music

il compositore e Sound Designer Joe Schievano presenta il videoclip di uno dei

brani più significativi dell’opera.: Agua Ventosa.

Originariamente, il pezzo è stato pensato per il docufilm portoghese diretto da

Marco Schiavon Agua Nas Guelras (2020), interamente ambientato nelle

Azzorre, in una terra solcata da vento e oceano. Tanto nel film quanto nel

videoclip, l’elemento marino fa da sfondo concreto alla musica, esprimendo con

poetica intensità carattere e passione.

Un ruolo fondamentale è quello del violoncello, “lo strumento più struggente e

profondo che descrive ogni mare”, suonato dalla talentuosissima Laura Balbinot.

Attraverso immagini e suoni, Joe Schievano riesce a creare una coinvolgente

narrazione dell’elemento acqua e del suo incontro con il vento, un archetipo dei

nostri confini interiori, dove i moti dell’anima s’incontrano e ne formano

continuamente di nuovi.

Girato sulle spiagge tra Palo, Ladispoli e Marina di San Nicola, sulle coste laziali,

il videoclip fortemente evocativo, con la co-regìa di Jessica Tosi e Teresa Farella,

mostra una donna, Teresa Farella, ideale personificazione della ninfa greca Actea

(ninfa abitatrice delle coste marine), danzare avvolta da un abito creato ad hoc

dalla costumista Maria Giovanna Spedicati, ispirato alle onde del mare, ma

composto di materiale plastico, a denunciare l’alienazione umana delle leggi

della natura.

Agua Ventosa, prodotto da Tàdan, vuole essere un brano passionale, struggente,

con una sottesa vena di denuncia, ma anche un’opera riflessiva, capace di

riconciliarci con una natura e con i suoi equilibri dati troppe volte per scontati.